68ยช Trento - Bondone
1 luglio 2018


In primo piano

martedì 19 giugno

Come lo scorso anno anche nel 2018 la Scuderia Trentina è pronta a farsi in tre per regalare agli appassionati trentini di motori grandi emozioni. Oltre alla «Trento – Bondone», il sodalizio di via Rienza ha in cantiere anche la 33ª «Stella Alpina» e il 6° «Slalom Sette Tornanti». Un trittico che ci terrà compagnia dal 1° luglio al 5 agosto, presentato questa mattina a Palazzo Geremia

Altre News

mercoledì 6 giugno

Il 1° luglio lungo la strada che da Montevideo sale verso Vason tornano le emozioni della velocità in salita, grazie alla 68ª Trento - Bondone. Si riparte dall'emozionante podio dell'edizione 2017, che vide issarsi sul gradino più alto, per l'ottava volta consecutiva, Simone Faggioli con lo strepitoso tempo di 9'00”52, sul secondo e sul terzo i trentini Christian Merli e Diego Degasperi con le nuove migliori prestazioni personali

giovedì 24 maggio

Con l'approvazione dei regolamenti particolari da parte di Aci e Fia si è acceso il semaforo verde sulla strada che porta verso lo start della prossima «Trento - Bondone». I piloti possono già scaricare i moduli per iscriversi alla competizione riservata alle vetture moderne o a quella per vetture storiche. È necessario anche scaricare e compilare i moduli per autocertificare l'idoneità degli pneumatici e dell'abbigliamento

domenica 2 luglio

Sempre più giù, nel tempo fissato al traguardo, sempre più su, nella gerarchia dei campioni di tutti i tempi. Simone Faggioli su Norma M20 Fc ha vinto per la nona volta la Trento – Bondone e in un colpo solo ha raggiunto due risultati strepitosi: il primo è rappresentato dal nuovo record della cronoscalata, 9’00”52 alla media di 115,2 chilometri orari

domenica 2 luglio

Al termine della gara abbiamo raccolto le parole dei protagonisti della 67ª Trento- Bondone, da Simone Faggioli a Christian Merli, da Diego Degasperi ad Achille Lombardi e poi Sante Ostuni, Giorgio De Tisi, Rudi Bicciato, Stefano Nadalini, Luci Peruggini, Giuseppe Ghezzi, Dario Baruchelli, Antonino Migliuolo, Gabriella Pedroni, Silvia Pintarelli, Annamaria Fuganti e Giovanni Ambroso

domenica 27 agosto

Enrico Zandonà, con la propria Formula Reynard 883, fra le birillate dello Slalom Sette Tornanti ci si trova a meraviglia e anche quest’anno ha costretto gli altri a lottare unicamente per il secondo posto. Per non lasciare nulla al caso, ha fissato il miglior tempo in ciascuna delle tre manche. Secondo il bresciano Roberto Loda su Vst, terzo l’esordiente Alessandro Zanoni con la Kawasaki Gloria

SCUDERIA TRENTINA
Via Rienza, 12/d - 38121 Trento | Tel. e Fax 0461.420266
E-mail: segreteria@scuderiatrentina.it