Trento - Bondone
lunedì 5 luglio 2021
La doppia sfida del patron Giuseppe Ghezzi

Il presidente pilota Giuseppe Ghezzi
Il presidente pilota Giuseppe Ghezzi

La 70ª Trento - Bondone per il neo presidente della Scuderia Trentina Giuseppe Ghezzi non è stata sicuramente semplice da affrontare. Un doppio pensiero per lui, quello da gestore della competizione e quello sulla gestione della sua Porsche in gara per cercare di ottenere il miglior risultato possibile in condizioni proibitive. Ecco cosa ha detto a fine evento: «Per me le gare erano due in questa edizione. Quella contro il cronometro e, vista la pioggia, quella contro me stesso, perché dovevo arrivare a tutti i costi al traguardo, altrimenti i miei amici della Scuderia Trentina mi avrebbero massacrato, soprattutto ora che sono il presidente del Comitato Organizzatore. Non è stato facile, anche se in pista non mi spaventa gareggiare quando piove, bisognava dosare il gas con una vettura che tendeva sempre a sbandare. Ho cercato di guidare il più pulito possibile. Sul traguardo però sono arrivato ampiamente soddisfatto per il tempo e per aver vinto il gruppo GT. Come presidente invece voglio ringraziare tutto lo staff, i volontari, i collaboratori. Siamo stati messi a dura prova dalla pioggia, ma siamo riusciti a vincere anche questa sfida».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,422 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri